Un inizio non del tutto invogliante

Oggi parliamo di Battlefield 3.

Questo gioco mi è stato prestato qualche ora fa proprio da un mio amico. Proprio qualche istante fa ho concluso con ogni tipo di impegno e mi sono messo a provare il gioco. Mmhh… Forse dire “provare” è proprio una parola grossa.

 

Come prima cosa , mi sono accorto che il gioco , a differenza di MW3, ha un Pass-PlayStationNetwork , che non permette a chi, come me, si è fatto prestare il gioco , o l’ha comprato usato, di giocare online.

Direi che questo è il primo vero svantaggio di BF3.

Passano i primi minuti, e mi viene richiesto di fare un aggiornamento di sistema per il psn. Okay, ci sta che mi facciano fare un aggiornamento. Okay , ci sta che sia pesante. Okay, ci sta che sia più di un aggiornamento insieme. Ma non ci sta che sia un giga e passa in una botta, soprattutto per una persona come me che prova il gioca per la prima volta. E vi ricordo che per giocare online, e per accedere al psn, mentre si gioca, è obbligatorio fare questo aggiornamento.

Decido quindi di saltarlo , per il momento, dato che sono principalmente interessato alla storia , come prima cosa. Ed è appunto qui che mi cadono i coglioni. Sì, avete appena letto la mia prima parolaccia in un post. “COGLIONI”.

Il gioco ti propone di fare, oltre all’aggiornamento facoltativo , un’installazione sul disco rigido obbligatoria per potenziare, presumibilmente le texture in game in alta definizione.

Ecco, insomma, per ora va un po’ così, sono decisamente scoraggiato nel provare il gioco, e spero, ripeto SPERO, di ricredermi durante il procedere della campagna offline. Bah, auguratemi buona fortuna!

Salut!

 

Ah, p.s. : ho deciso di inserire delle immagini all’interno degli articoli per renderli più invoglianti… Se è una cosa che non vi piace, non dimenticatevi di farcelo/melo sapere! 😉

Annunci

Informazioni su littoh

Sono un giovane ragazzo appassionato di Videogiochi e di Musica. Il blog dei Gaming Brothers dovrebbe essere tendenzialmente uno spazio dove scrivere le mie impressioni sul mondo che mi circonda. Anche se la mia esperienza su Wordpress è più o meno nulla, ho pensato che creare un dominio qui sia utile per la condivisione di idee. Studio in un liceo linguistico inglese, spagnolo e tedesco; inoltre studio tramite lezioni private anche pianoforte da 5 anni e programmazione grafica da circa 3 mesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...