Trama o difficoltà?

Spesso mi viene voglia di analizzare un videogioco;

Spesso mi trovo a discutere con i miei amici su un videogioco;

Spesso mi trovo a discutere con i miei amici su come dovrebbe essere fatto un videogioco.

Sorvolando i fattori come sonoro e grafica , quando si parla di trama succedono sempre casini:essere concordi sulla bellezza/originalità della trama di un titolo è davvero facile come difficile. Spesso , in compagnia ci si chiede anche come deve essere affrontata la trama di un titolo. Ed era proprio qui dove volevo arrivare.
L’altro giorno, appunto, mi sono trovato a discutere con un mio amico riguardo alla trama di Call Of Duty: Modern Warfare 3, che , sottolineo, non ho ancora giocato.

Il mio amico, dopo aver comprato il gioco e averci speso qualche ora sopra mi ha detto “per ora, niente di eccezionale”, al che , mi è giunto spontaneo fargli alcune domande sulla trama senza indagare troppo per evitare pesanti spoiler. Continuando a parlare , sempre il mio amico, ha detto “E’ un po’ noiosa…”. A tali parole, anche se non ha un vero e proprio nesso logico, mi è giunto da chiedergli:”Ehm, ma in quale difficoltà lo stai giocando?” e lui “Beh, facile (o normale, adesso non ricordo benissimo)  per godermi appieno la trama del gioco!”.

Io sinceramente non so se essere d’accordo o meno su tale affermazione: credo che un gioco sia bello sia per i dettagli come grafica e audio… Ma anche una bella trama , a parer mio, ha bisogno di essere accompagnata da una buona quantità di difficoltà, appunto per non rendere il tutto troppo banale.

Ovviamente se c’è qualche povero cristo che mi segue, me lo faccia sapere lasciando un commento qui sotto dicendomi cosa ne pensa! 😉

Annunci

Informazioni su littoh

Sono un giovane ragazzo appassionato di Videogiochi e di Musica. Il blog dei Gaming Brothers dovrebbe essere tendenzialmente uno spazio dove scrivere le mie impressioni sul mondo che mi circonda. Anche se la mia esperienza su Wordpress è più o meno nulla, ho pensato che creare un dominio qui sia utile per la condivisione di idee. Studio in un liceo linguistico inglese, spagnolo e tedesco; inoltre studio tramite lezioni private anche pianoforte da 5 anni e programmazione grafica da circa 3 mesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...